Quito

Classé dans : Poésies | 0

Sei il mare, sei la terra,

il mio profumo di libertà.

Il mio fulmine a ciel sereno,

i miei sogni proibiti di libidine.

Quito 2

Amo il calore delle tue mani,

sul mio corpo,

la profondità dei tuoi abbracci.

La morbidezza

dei nostri baci.

Il colore del tuo viso,

e i tuoi occhi di malinconia.

 

Sei sabbia e sei roccia

sei un'anima che sconosco.

 

Amo il tuo petto che profuma

di miele e i tuoi capelli

color argento.

 

Sei pelle che brucia,

sei compagnia che consola.

Sei mistero, sei sale,

sei zucchero.

 

Le tue rughe, il tuo sorriso

ti fanno come

se appartenessi al mio

passato.

Sei quella coincidenza sbagliata,

al momento giusto.

Sei la mia seonda giovinezza,

sei un nuovo errore,

sei la mia possiblità.

Sei contraddizione e certezza.

Sei testardo e sei forte.

Sei la neve e sei l'oceano.

Quito 3

Sei la mia breve compagnia,

un mio peccato di gola.

L'ossesione,

la mia poesia.

Sharing

facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail